Le novità del sistema

Trovati 1105 documenti.

#NellaRete
0 0 0
Libri Moderni

Manzi, Georgia

#NellaRete / Georgia Manzi

Milano : Pelledoca, 2017

NeroInchiostro

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 0

Abstract: Amelia e Dino non si piacciono granché, ma quando un hacker, sotto le spoglie di un imbattibile giocatore online, entrerà nel computer di Fulvio, si ritroveranno a indagare insieme. Dino, ossessionato da complotti e violenze, è sicuro si tratti di un terrorista. Fulvio, poco convinto di questa teoria, vuole scoprire chi si cela dietro il nome del giocatore. La faccenda si fa più oscura quando strane cose cominciano a capitare. L'indagine continua e si riesce a trovare un indirizzo: la casa dell'anonimo hacker si trova non lontano dalla scuola. La persona che vi abita, però, è una donna misteriosa. Cosa nasconde la casa verso cui sembrano concentrarsi tutte le ricerche? Perché Tarzan, il cane di Amelia, sembra impazzire ogni volta che ci si avvicina? E chi è la donna che ci abita? Un romanzo giallo dove il mondo della Rete e dei videogiochi online fa da sfondo a un mistero da risolvere, alla richiesta d'aiuto di un hacker misterioso e al rapimento di un bambino. Tre ragazzi sapranno affrontare le loro paure e una donna pazza di dolore che da vittima diventa carnefice. Età di lettura. da 10 anni.

Pulvis et umbra
0 0 0
Libri Moderni

Manzini, Antonio

Pulvis et umbra / Antonio Manzini

Palermo : Sellerio, 2017

La memoria ; 1073

  • Copie totali: 7
  • A prestito: 6
  • Prenotazioni: 52

Abstract: In "Pulvis et umbra" due trame si svolgono in parallelo. Ad Aosta si trova il cadavere di una trans. A Roma, in un campo verso la Pontina, due cani pastore annusano il cadavere di un uomo che porta addosso un foglietto scritto. L'indagine sul primo omicidio si smarrisce urtando contro identità nascoste ed esistenze oscurate. Il secondo lascia un cadavere che puzza di storie passate e di vendette. In entrambi Schiavone è messo in mezzo con la sua persona. E proprio quando il fantasma della moglie Marina comincia a ritirarsi, mentre l'agente Caterina Rispoli rivela un passato che chiede tenerezza e un ragazzino solitario risveglia sentimenti paterni inusitati, quando quindi la ruvida scorza con cui si protegge è sfidata da un po' di umanità intorno, le indagini lo sospingono a lottare contro le sue ombre. Tenta di afferrarle e gli sembra che si trasformino in polvere. La polvere che lascia ogni tradimento.

Fatima
0 0 0
Libri Moderni

Gaeta, Saverio

Fatima : tutta la verità : la storia, i segreti, la consacrazione / Saverio Gaeta

Cinisello Balsamo : San Paolo, 2017

Dimensioni dello spirito

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Gli eventi di Fatima, con le manifestazioni dell’angelo nel 1914-1916 e quelle della Madonna del Rosario nel 1917, si pongono esattamente a metà strada fra l’apparizione della Vergine della Medaglia miracolosa a Rue du Bac a Parigi, che diede nel 1830 l’avvio alle grandi mariofanie degli ultimi due secoli, e l’inizio del terzo millennio cristiano, che ha visto nel 2000 il Grande Giubileo, con la beatificazione di Francisco e Jacinta e la rivelazione della “terza parte” del Segreto, e nel 2001 il tragico attentato alle Torri gemelle, che ha impregnato con le immagini dell’Apocalisse i giorni che stiamo vivendo. Il volume ripercorre l’intera storia dei cento anni di Fatima, dettagliando ogni aspetto relativo alle richieste divine, alle tre parti del Segreto, alla consacrazione al Cuore Immacolato di Maria, alle devozioni suggerite dalla Vergine del Rosario. Ne emerge un affresco definitivo, che fa chiarezza anche sugli aspetti problematici e sulle polemiche che negli ultimi tempi hanno suscitato dubbi e interrogativi riguardo alla pubblicazione integrale dei messaggi della Madonna. Un libro straordinario e avvincente che, in occasione del centenario delle apparizioni, getta una nuova e definitiva luce su questo evento che ha segnato e cambiato la storia del mondo e della Chiesa del ventesimo secolo.

Beata ignoranza
0 0 0
Videoregistrazioni: DVD

Beata ignoranza / un film di Massimiliano Bruno

[Roma] : 01 Distribution, 2017

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • Prestabile dal: 01/01/2019

Abstract: La commedia racconta le vicende i due nemici/amici, insegnanti di liceo, che si sfidano in una divertente commedia su una problematica attualissima: è giusta o no questa dipendenza dai social network? E' vera comunicazione o solo condivisione di superficialità? Diverse le idee dei protagonisti del film: se Gassmann è assolutamente integrato nella modernità, Giallini è un uomo all'antica sostenitore dei "vecchi tempi". Così, tra gag esilaranti e riflessioni profonde, i due professori arriveranno a scambiarsi le vite per sostenere la propria tesi.

Scommettiamo che ti faccio innamorare?
0 0 0
Libri Moderni

Hart, Emma

Scommettiamo che ti faccio innamorare? / Emma Hart

[S.l.] : Fabbri, 2017

Best BUR

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 17

Abstract: Maddie ha odiato Braden al primo sguardo. Arrogante, sbruffone, dongiovanni: esattamente ciò che detesta. Certo, è bello e sexy da morire, ha sempre due o tre ragazze che gli ronzano attorno, e chissà chi si crede di essere. Si meriterebbe una lezione, qualcuna che lo faccia davvero innamorare. Così, quando le amiche la sfidano, Maddie accetta la scommessa: riuscirà a dargli quello che si merita? Anche Braden ha notato Maddie, e da subito: la ragazza non è niente male. Si dice che sia anche una tipa seria e con la testa sulle spalle, ma la sfida lo intriga: un mese per riuscire a portarsela a letto. In fondo, da quel punto di vista non ha mai avuto problemi. Comincia tutto così, per scommessa. I due iniziano a frequentarsi, a studiarsi, a giocare. Poi, all'improvviso, la posta in gioco cambia: Braden non può fare a meno di provare qualcosa per la ragazza fragile che si nasconde dietro quegli occhioni verdi, e Maddie si accorge che, oltre i muscoli e ai sorrisi da seduttore, ci sono un cuore e dei sentimenti. Maddie e Braden si sono infilati in un mare di guai, perché adesso non conta più vincere o perdere. Adesso conta soltanto sentirsi vicini, essere parte l'uno dell'altro.

Parla, mia paura
0 0 0
Libri Moderni

Vinci, Simona

Parla, mia paura / Simona Vinci

Torino : Einaudi, 2017

Einaudi. Stile libero big

  • Non prenotabile
  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: È cominciata con la paura. Paura delle automobili. Paura dei treni. Paura delle luci troppo forti. Dei luoghi troppo affollati, di quelli troppo vuoti, di quelli troppo chiusi e di quelli troppo aperti. Paura dei cinema, dei supermercati, delle poste, delle banche. Paura degli sconosciuti, paura dello sguardo degli altri, di ogni altro, paura del contatto fisico, delle telefonate. Paura di corde, lacci, cinture, scale, pozzi, coltelli. Paura di stare con gli altri e paura di restare da sola. Nel posto in cui vivevo allora arrivava il richiamo lacerante dei piccoli rapaci notturni nascosti tra i rami degli alberi. Di notte, l'inferno indossava la maschera peggiore. Di notte, quando nelle case intorno si spegnevano tutte le luci, tutte le voci, quando sulla strada il fruscio delle automobili e dei camion si assottigliava.

Vita nascente
0 0 0
Libri Moderni

Casini, Carlo <1935- >

Vita nascente : prima pietra di un nuovo umanesimo / Carlo Casini

Cinisello Balsamo (MI) : San Paolo, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Il filo conduttore di questo libro, che si è andato costruendo in molti decenni di riflessione di fronte al dramma dell’aborto e alla pretesa di qualificarne la legalizzazione come progresso di civiltà, è il valore della vita nascente fin dal suo concepimento. Il problema dell’inizio della vita umana e del suo riconoscimento come tale, che significa ammetterne allo stesso tempo l’intrinseca dignità e i relativi diritti, oltre che essere questione fondamentale per se stessa, è anche di stringente attualità, in quanto non coinvolge solo il dramma dell’aborto, ma anche la sperimentazione sugli embrioni e la cosiddetta “contraccezione di emergenza” (pillola del giorno dopo). La riflessione e l’impegno per la vita che l’Autore produce non sono proposti come una trincea di ultima resistenza di fronte al dilagare del male, ma come un avanzamento verso una futura più grande affermazione di umanesimo: l’espressione “Uno di noi” – perché tale è l’essere umano fin dai primi istanti del suo concepimento – afferma in modo costante e inesauribile la dignità umana proiettata verso il futuro per il suo pieno compimento.

Nella pozzanghera di Ulisse
0 0 0
Libri Moderni

Butturini, Francesco <1944->

Nella pozzanghera di Ulisse / Francesco Butturini

Roma : Vertigo Edizioni, 2017

Collana Approdi

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Lo vedrete negli occhi di Gioele il Professore, oppure dietro lo sguardo di Camilla, determinato e seducente come non mai, sotto la pelle di Elena, delicata e lieve come una brezza leggera. Vedrete l’intrecciarsi della terra con il cielo, vedrete l’acqua abbracciare il fuoco, il sentimento e l’ossessione danzare con la ragione e la cultura. Questo è possibile perché la penna di Francesco Butturini riesce a renderlo tale. Con grazia e con determinazione, incalzante e precisa come un fioretto. Un romanzo che prende forma sulla sicurezza delle parole, avviluppandosi come un’edera sulla colonna portante di una trama splendidamente intrecciata e di personaggi straordinariamente complessi e ben costruiti. Un libro che meriterebbe un posto riservato in tante librerie, pronto ad essere aperto di nuovo perché ci conduca nelle sue spire. Ancora… e ancora…

Itinerari imperdibili in Bretagna e Normandia
0 0 0
Libri Moderni

Porporato, Annalisa - Voglino, Franco

Itinerari imperdibili in Bretagna e Normandia / Annalisa Porporato, Franco Voglino

Torino : Edizioni del capricorno, 2017

Altriturismi

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Scogliere di granito a picco sul mare, fari costruiti su promontori che da secoli sfidano la violenza dell'oceano, spesso raggiungibili percorrendo arditi sentieri dei doganieri che permettono di godere di panorami straordinari, le maree più alte e spettacolari d'Europa; e ancora dolmen e menhir, foreste in cui sono nate le leggende di re Artù, chiese romaniche e gotiche che incarnano l'essenza stessa della civiltà europea, i luoghi del D-day e la dolcezza del bocage normanno, dove nascono eccellenze enogastronomiche celebri in tutto il mondo: tutto questo, e anche molto di più, è possibile incontrare nel viaggio in Bretagna e Normandia che questo libro propone ai lettori. Un'inedita selezione di itinerari fra paesaggi di incredibile bellezza, città d'arte, stratificazioni uniche di storia e natura. Per ogni itinerario, una scheda tecnica con tutte le informazioni utili e un ricchissimo apparato iconografico inedito. Un viaggio da fare almeno una volta nella vita; per poi scoprire, dopo essere stati avvolti dal fascino insieme sottile e potente di queste terre, che non si può non tornare a desiderarle, a visitarle, a viverle.

Guerriglia. Il giorno in cui tutto si incendiò
0 0 0
Libri Moderni

Guerriglia. Il giorno in cui tutto si incendiò

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Gli eventi descritti in Guerriglia - la caduta della Francia in soli tre giorni a causa dell'improvvisa rivolta delle masse di immigrati - si basano su scenari ipotetici ma verosimili, prefigurati dai servizi segreti francesi con i quali Obertone è stato in stretto contatto per due anni.

Il bivio
0 0 0
Libri Moderni

Barber, Kathleen

Il bivio : romanzo / Kathleen Barber

Corbaccio, 2017

Narratori Corbaccio

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 8

Abstract: Josie Buhrman ha trascorso gli ultimi dieci anni della sua vita cercando di cancellare il ricordo della famiglia d'origine. Dopo l'assassinio del padre, avvenuto tredici anni prima, la madre aveva avuto una terribile crisi depressiva e la sorella gemella Lanie, una volta migliore amica e unica confidente, l'aveva tradita nel peggiore dei modi. Adesso Josie ha finalmente trovato la serenità a New York, dove vive con il compagno Caleb, a cui ha però mentito sul proprio passato. E quando Poppy Parnell - giornalista senza scrupoli ideatrice di un fortunato podcast incentrato su dei cold case -, ottiene la riapertura delle indagini sull'omicidio del padre, Josie sente che la vita che si è costruita le sta franando addosso. Costretta a rientrare nella cittadina delI'Illinois dove è cresciuta, si trova irrimediabilmente invischiata nel passato da cui aveva voluto fuggire e che il podcast esibisce impietosamente davanti a tutti. Josie dovrà misurarsi con i segreti inconfessabili che si nascondono dietro l'apparenza di una famiglia normale e cercare di comprendere il legame profondissimo ma irrisolto che la lega alla sorella. E intanto si fa strada l'idea devastante che per anni un innocente abbia pagato per un crimine mai commesso mentre un omicida, forse, è ancora a piede libero...

HO VISTO RIDERE LE BECCACCE: Luca Segafreddo
0 0 0
Libri Moderni

HO VISTO RIDERE LE BECCACCE: Luca Segafreddo

Itinera Progetti 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 3

Abstract: Quello che a volte succede intorno alla caccia e quasi mai si racconta. Potrebbe essere questo il filo rosso che collega fra loro i 10 racconti brevi, tratti da fatti realmente accaduti, che vedono come protagonisti dei cacciatori. Storie che hanno poco dell’aspetto ferino associato alla caccia e in cui è il cacciatore a diventare, spesso suo malgrado, preda di situazioni comiche.

WE
0 0 0
Libri Moderni

anderson, gillian - Nadel, Jennifer

WE : [un manifesto per tutte le donne del mondo : 9 principi guida per dare significato alla nostra vita] / Gillian Anderson e Jennifer Nadel ; traduzione di Aurelia Di Meo

Milano : HarperCollins, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 1

Abstract: Immagina un legame che unisce le donne di ogni credo e cultura. L'impegno non scritto di tutte noi, in quanto donne, a sostenerci e incoraggiarci l'un l'altra. Perché così tante donne e le loro figlie, ancora oggi, nel XXI secolo, si lasciano soffocare dalla depressione, dalle dipendenze, da un'insana tendenza all'autocritica e all'autolesionismo? Non saremmo più incisive ed efficaci se uscissimo dai soliti schemi che ci portano a competere, criticare e scontrarci le une con le altre e imparassimo invece a sviluppare modalità diverse, basate sulla collaborazione, l'empatia, l'aiuto reciproco? Attingendo alla psicologia, alla politica e alla spiritualità, l'attrice Gillian Anderson e la giornalista Jennifer Nadel hanno stilato una road map in nove punti, un percorso a tappe per rendere la nostra esistenza ricca di significato e affrontare le sfide emotive e spirituali che la vita inevitabilmente ci pone. Perché mettere questi nove principi universali al centro della nostra esistenza è l'antidoto alla cultura dell'io prima di tutto, ci permette di essere più libere e felici, ci insegna a rimpiazzare le abitudini nocive con modalità di vita più positive, serene e gratificanti. "WE" è un manuale pratico rivolto a tutte coloro che vogliono vedere la propria vita e il mondo cambiare in meglio. Ma soprattutto è un appello a tutte le donne per unirsi e fare davvero la differenza.

Ma quale paradiso?
0 0 0
Libri Moderni

Borri, Francesca

Ma quale paradiso? : trai jihadisti delle Maldive / Francesca Borri

Torino : Einaudi, 2017

Passaggi Einaudi

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 2

Abstract: Tutti conosciamo qualcuno che è stato alle Maldive. Ma quanti di noi sanno che si tratta di un paese musulmano? E che sono il paese con il più alto numero pro capite di "foreign fighters"? Alle Maldive tutti conoscono qualcuno che è stato in Siria. Nonostante la pretesa universalità del «califfato», i jihadisti sono molto influenzati dai contesti nazionali. Nella scelta di arruolarsi l'emarginazione economica e sociale spesso ha un ruolo più decisivo della religione. Icona del turismo di lusso, sinonimo di paradiso, le Maldive sono in realtà tra le isole più inospitali del pianeta. La popolazione è concentrata nella capitale, Male, una delle città più sovraffollate al mondo, preda di povertà, criminalità, eroina. Dal turismo arrivano miliardi di dollari, che finiscono a una manciata di imprenditori vicini al governo, che non tollera alcun dissenso. In questo reportage non parlano solo i jihadisti. Parlano i loro fratelli, i loro amici. Che anche se non condividono le loro ragioni, non li contrastano, perché non si sentono parte del mondo contro cui combattono. I jihadisti, alle Maldive, non sono degli squilibrati. Sono i nostri autisti e camerieri.

La morte non è cosa per ragazzine
0 0 0
Libri Moderni

Bradley, Alan

La morte non è cosa per ragazzine / Alan Bradley ; traduzione di Stefania Bertola

Palermo : Sellerio, 2017

La memoria ; 1053

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 0

Abstract: A Bishop’s Lacey, il paesino addormentato dove dimora l’undicenne Flavia de Luce, qualche scompiglio e un po’ di bizzarria sono portati da una strana coppia. Sono Rupert Porson e la compagna Nialla: un guitto che recita spesso quando parla e una maliarda dai capelli rossi, burattinai di fama televisiva, con il loro furgone pieno di marchingegni teatrali e marionette. Ma che ci fanno i due in quell’angolo di tradizione incastrato nella campagna inglese anni Cinquanta? Davvero sono lì solo per recitare Il fagiolo magico in parrocchia? A Flavia basta un’ombra di mistero per eccitarsi e le sue due passioni convergenti del delitto e della chimica trovano uno sfogo comune. E infatti è la chimica a offrirle il primo spunto per le sue scoperte indiscrete e curiose. Fuggendo ad ogni momento dal maniero semirovinato, dove il suo tempo trascorre tra il laboratorio, un litigio con le sorelle e un tè con il padre, incontra strane persone: una matta che gira per il bosco e sembra conoscere segreti, un tedesco ex prigioniero di guerra bello come un dio; orecchia di nascosto sospette conversazioni; apprende dal dolore insano di una madre la storia di un bambino morto impiccato. Fino a che si trova ad essere spettatrice di un’altra, clamorosa, morte, carica di un sinistro simbolismo, continuazione forse di un più antico enigma. «È normale a 11 anni essere inaffidabile », ma stavolta Flavia rischia grosso. I romanzi della serie di Flavia de Luce sono thriller raccontati da una bambina detective, dentro l’atmosfera da tipico giallo all’inglese. L’effetto è quel misto di brivido, gioco, ironia surreale, macabro e sorpresa che può sentire una bambina davanti al delitto avventuroso immaginato a partire da una giornata qualunque. Sapremo mai se Flavia riferisce o inventa?

Vivi ... da Dio!
0 0 0
Libri Moderni

Goso, Diego

Vivi ... da Dio! : come Gesù insegna a curare il malessere di oggi / Diego Goso

Cinisello Balsamo (MI) : San Paolo, 2017

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 8

Abstract: Di fronte all'esperienza di una propria malattia che l'ha obbligato a lasciare per un poco di tempo l'esperienza pastorale e alla riflessione sul fatto che molti credenti vanno a messa la domenica e si rifugiano nel reiki il lunedì... don Diego Goso propone una riscoperta del vangelo come "self help" migliore di ogni altro, perché offre la chance unica al mondo di poter "vivere da Dio"! Con il solito stile ironico, provocante, stimolante, l'autore conduce il lettore attraverso cinquanta meditazioni ispirate alla Bibbia, come risposta a cinquanta malesseri e comportamenti "deviati" del nostro tempo e del nostro "io": nella consapevolezza che «La Parola di Dio non invecchia mai. E sempre sa dispiegare il cuore dell'uomo». Un libro che può accompagnare con molta serietà e qualche sorriso i giorni difficili di donne e uomini che devono fare i conti con la fatica del quotidiano.

L'uomo che inseguiva la sua ombra
0 0 0
Libri Moderni

Lagercrantz, David

L'uomo che inseguiva la sua ombra / David Lagercrantz ; traduzione di Laura Cangemi e Katia De Marco

Venezia : Marsilio, 2017

Farfalle

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 2
  • Prenotazioni: 30

Abstract: L'aver portato alla luce un intrigo criminale internazionale, mettendo in mano al giornalista investigativo più famoso di Svezia lo scoop del decennio, non è bastato a risparmiare a Lisbeth Salander una breve condanna da scontare in un carcere di massima sicurezza. E così, mentre a Mikael Blomkvist e a Millennium vanno onori e gloria, lei si ritrova a Flodberga insieme alle peggiori delinquenti del paese, anche se la cosa non sembra preoccuparla più di tanto. È in grado di tener testa alle detenute più spietate - in particolare una certa Benito, che pare avere l'intero penitenziario ai suoi piedi, guardie comprese -, e ha altro a cui pensare. Ora che è venuta in possesso di informazioni che potrebbero aggiungere un fondamentale tassello al quadro della sua tortuosa infanzia, vuole vederci chiaro. Con l'aiuto di Mikael, la celebre hacker comincia a indagare su una serie di nominativi di un misterioso elenco che risveglia in lei velati ricordi. In particolare, quello di una donna con una voglia rosso fiammante sul collo. Nella sua inestinguibile sete di giustizia, Lisbeth rischia di riaccendere le forze oscure del suo passato che ora, in nome di un folle e illusorio bene più grande, quasi sembrano aver stretto un'alleanza per darle di nuovo la caccia. Come un drago, quello stesso drago che ha voluto tatuarsi sul corpo, per annientare i suoi avversari Lisbeth è pronta a sputare fiamme e a distruggere il male con il fuoco che brucia dentro tutti quelli che vengono calpestati

L'orologiaio di Filigree Street
0 0 0
Libri Moderni

Pulley, Natasha

L'orologiaio di Filigree Street / Natasha Pulley ; traduzione di Carlo Prosperi

Firenze [etc.] : Bompiani, 2017

Narratori stranieri

  • Copie totali: 2
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 4

Abstract: Londra, 1883. Thaniel Steepleton, giovane, modesto telegrafista al ministero dell'Interno, una sera trova un dono anonimo sul cuscino del suo letto: un orologio d'oro. È proprio l'orologio, strillando, a salvarlo dall'esplosione di un ordigno che devasta un pub. Thaniel si trasforma in investigatore antiterrorismo e rintraccia l'artigiano che ha creato il prodigioso manufatto: si chiama Keita Mori, viene dal Giappone e nel suo laboratorio in una stradina di vecchie case a Knightsbridge prendono vita straordinari esseri meccanici, prodigi luminosi, uccelli di bronzo, un polpo rubacalzini. L'incontro con Mori - e quello con Grace Carrow, brillante studentessa di fisica che cerca di combattere i pregiudizi per diventare scienziata e scoprire la verità sull'etere luminifero - cambierà la vita di Thaniel. Tre personaggi che non sono mai quello che sembrano, un passato - e un futuro - che uniscono in modo singolare l'Inghilterra all'estremo Oriente, una miscela specialissima di storia e magia per un romanzo d'esordio che sfugge alle etichette e chiede al lettore di stare al gioco senza riserve.

Tobia è geloso
0 0 0
Libri Moderni

Serreli, Silvia

Tobia è geloso / testo e illustrazioni di Silvia Serreli

Milano : Mondadori, 2017

Le mie emozioni

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 1
  • Prenotazioni: 1

Abstract: A Tobia piace andare a scuola e la maestra Laura è la sua preferita. Ma oggi lei non ha attenzioni che per il suo amico Tommy e Tobia sente la gelosia appiccicarsi addosso come i tentacoli di una piovra gialla... Una storia per il bambino e un approfondimento curato da una psicologa per il genitore, per imparare insieme a gestire la gelosia che compare quando: non si ottiene il possesso esclusivo di qualcosa, non si è al centro dell'attenzione di qualcuno, ci si sente insicuri. Età di lettura: da 3 anni.

Attacco a Caporetto
0 0 0
Libri Moderni

Killian, Hans

Attacco a Caporetto / Hans Killian ; traduzione di Flavia Paoli

Gorizia : LEG, 2017

Le guerre. Storie di uomini, armi. atti di forza ; 25

  • Copie totali: 1
  • A prestito: 0
  • Prenotazioni: 5

Abstract: Quando, nella notte del 14 settembre 1917, Hans Killian parte da Strasburgo per la località destinata a divenire uno dei luoghi simbolo della Grande Guerra, ha la consapevolezza di essere in procinto di vivere un'esperienza particolare. Nel suo diario annota: "Immagino che andremo nel Nord della Francia per una qualche impresa particolare, o forse in Turchia. Deve trattarsi di qualcosa di eccezionale, altrimenti non sarebbe stato mobilitato l'ufficiale di Stato Maggiore della unità bombarde n° 3, tenente colonnello barone von Rossing, con tutto il suo Stato Maggiore, io non sarei stato richiesto come specialista di montagna per impieghi speciali delle bombarde. Con la montagna deve averci a che fare". Giunto presso lo Stato Maggiore della 14a Armata di Below, descrive con dovizia di particolari le ricognizioni preliminari che compie nel settore dell'Alto Isonzo, fino a restituirci, come nessun altro prima, la topografia completa del teatro di battaglia. In seguito ha occasione di partecipare alle riunioni dei più alti ufficiali dell'Armata in vista dell'offensiva e di incontrare tutti i protagonisti - dall'imperatore Carlo all'arciduca Eugenio - di quell'evento. "Attacco o Caporetto" è una vasta galleria di figure e un racconto in cui la memoria personale si innesta su fonti già note, arricchito da un ricco corredo iconografico e da ordini completi di battaglia austro-germanici e italiani alla mezzanotte del 24 ottobre 1917 e un'accurata introduzione di Alessandro Massignani.