Vedi tutti

Gli ultimi messaggi del Forum

Fine turno - Stephen King

Terzo ed ultima punta di Mr.Mercedes... Chiusura un po' scontata per una saga che nei primi due capitoli ha avuto un ritmo molto più incalzante. Libro che comunque si lascia leggere come tutti quelli di S.King.

Fine turno

Terzo ed ultima punta di Mr.Mercedes... Chiusura un po' scontata per una saga che nei primi due capitoli ha avuto un ritmo molto più incalzante. Libro che comunque si lascia leggere come tutti quelli di S.King.

R: La Città d'Oro - Leonardo Gori

Ho cercato di insistere nella lettura, ma ad un sesto del libro ho dovuto desistere. Scrittura pomposa, nervosa, con continui inutili riferimenti criptici e tanta insensata violenza.
Concordo con il commento e consiglio di Donatella.

La poesia sei tu - Guus Kuijer

Concludiamo con "La poesia sei tu" i racconti di Polleke: Mimun è in Marocco ma tornerà per lei prima del previsto; c'è d affrontare il funerale del nonno e la sua morte, cosa che la protagonista farà anche grazie a Consuelo; ci sono la mamma e Walter, finalmente e felicemente sposati. E poi c'è Spik, che lei però chiama sempre "papà", e che sarà proprio lui a insegnarle in che cosa credere veramente.

Con il vento verso il mare - Guus Kuijer

"Con il vento verso il mare": il nonno, purtroppo, ammalato, e bisognerà dirgli addio un po' alla volta.
Spik in nuove "vesti"- sì, in entrambi i sensi -, ma fortunatamente c'è Ina con lui.
Mimun e Caro che ancora non riescono a essere del tutto perdonati, ma che riusciranno presto.
La mamma e il maestro - o Walter? - che si devono sposare e che, finalmente!, lo fanno.
E, infine, Polleke, che riuscirà come sempre a capire i grandi e a superare la tristezza e il tradimento, con poesia e amore per le persone che le sono accanto, quali la famiglia, Spik - anche se a modo suo - e Mimun, così come Dio e la religione.

Un' improvvisa felicita - Guus Kuijer

Polleke ritorna a raccontarci con simpatia e anche serietà i drammi e gli amori della sua vita: in "Un'improvvisa felicità", però, un evento scombinerà il suo mondo e solo grazie alla madre, al maestro, ai nonni e a Consuelo, una nova amica, riuscirà a superare al meglio quello che le è successo; riguardo Mimun e Caro, beh... senza Polleke, le cose non sarebbero mai tornate come prima, senza la sua forza d'animo e l'amore che prova per la famiglia, per il padre, per i suoi amici e anche per la sua vitellina.

Mio padre è un PPP - Guus Kuijer

"Mio padre è un PPP" - Padre Particolarmente Problematico: anche nel secondo libro, Polleke affronta uno dei temi e delle persone più difficili della sua vita con leggerezza, poesia, divertimento e, soprattutto, amore.

Per sempre insieme, amen - Guus Kuijer

"Per sempre insieme amen", insieme agli altri quattro libri che narrano la vita di Polleke, è il mio libro preferito: ironico, divertente, esprime dal punto di vita di una ragazzina formidabile la crescita e temi più complessi e difficili, che però Kuijer trasforma in cose che si possono superare comunque grazie alla forza e all'amore della protagonista e dei personaggi della serie, secondo me, più bella che esista.
C. D.